MuTA BOX – box prefabbricato in legno xlam

All’interno della visione per la riattivazione dell’area della Sede Storica del Tiro a Segno in Darsena a Ravenna, il team di architetti Officina Meme in collaborazione con Atelier Francis, ha sviluppato il progetto MuTA box, primo step di un prototipo di blocco servizi temporaneo e prefabbricato, realizzato in x-lam e studiato per essere off-grid, che permetterà il riuso dell’area come spazio museale temporaneo e per manifestazioni sportive e culturali a servizio della collettività.

_DSC663120170301_100553_DSC6778

Il Mutabox è un container ligneo da 20 o 40 piedi, realizzato con struttura prefabbricata e modulare in legno xlam, customizzabile con diverse possibilità di coibentazione e rivestimento ligneo, con rete metallica o con policarbonato e con varie tipologie di distribuzione interna in relazione all’utilizzo. Mutabox è facilmente trasportabile, assemblabile sia planimetricamente sia su più livelli, idoneo per riusi temporanei, servizi turistici e balneari quali chioschi, info-point, bungalow o come box mobile per emergenze territoriali, ed è in grado di fornire il supporto necessario anche per eventi culturali, manifestazioni sportive e spettacoli.

Con la stessa logica del container marittimo, Mutabox può essere trasportato e assemblato con lo stesso sistema di fissaggio. Il prototipo, installato all’interno della Sede Storica del Tiro a Segno, su commessa del Comune di Ravenna, è rivestito in policarbonato e prevede due servizi igienici e un locale di supporto agli eventi temporanei, nonché palco e schermo per proiezioni multimediali.

E’ inoltre alimentabile da energia rinnovabile collocata in copertura al fine di rendere off-grid l’utilizzo del box grazie anche all’inserimento di batterie di accumulo.

TSN_schemi_concept-energia

Il box è realizzato in xlam dall’impresa ZeroEnergy srl e ha le dimensioni di un container da 20 piedi al fine di ottimizzarne la prefabbricazione, il trasporto e successivamente l’eventuale rimozione, trasferimento in altri siti e soprattutto la componibilità. L’uso della tecnologia di pannelli xlam ha permesso infatti la realizzazione di una scatola che può essere facilmente rimossa e trasportata. E’ appoggiata a terra attraverso un basamento realizzato in travi IPE saldate a quattro blocchi angolari. La scatola lignea in questo caso è rivestita da pannelli in policarbonato, ma il progetto prevede diverse tipologie di rivestimento e di composizione, in relazione alle esigenze dell’area dismessa da attivare o dello spazio urbano da rigenerare.

SUN_BROCHURE_PRINT

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...